Telerilevamento

Telerilevamento

Il telerilevamento è una metodologia di indagine basata sull'interpretazione delle fotografie aeree (scattate da satellite, aereo o piattaforma terrestre elevata) che permette di raccogliere una grande quantità di informazioni scientifiche sull'ambiente, svelando ad esempio le caratteristiche idrogeologiche di un territorio, ma anche eventuali siti archeologici sepolti.

Sempre seguendo un approccio multidisciplinare alle problematiche naturalistiche ed archeologiche, il Museo Civico di Rovereto ha attivato una sezione di fotointerpretazione assistita e di telerilevamento tramite software dedicati, per offrire un servizio ai professionisti che operano sul territorio.

Permettendo di cogliere una grande quantità di dati geofisici in maniera selettiva, economica e precisa grazie alla misurazione a distanza dell'energia elettromagnetica emessa o riflessa dagli oggetti (o tramite  tecniche di ripresa di immagini termiche, rilevate con termovisore sensibile entro la banda 3-5 micron e registrate in forma digitale) il telerilevamento garantisce diagnosi ambientali accurate e mappe tematiche mirate (anche ai fini di analisi dell'inquinamento ambientale), confermandosi strumento prezioso per chiunque abbia un ruolo attivo nello studio e nella gestione del territorio.

Nelle immagini...
In ordine, dall'alto verso basso:
- comparazione multitemporale di quattro foto aeree di Rovereto
(la prima e la seconda immagine sono rispettivamente del 1945 e del 1982, mentre le due successive sono del 1996)
- foto di Mori e della Valle dell'Adige nel visibile e a falsi colori

 
Scroll to Top