Art. 8 - Consiglio di amministrazione

1. Il consiglio di amministrazione è l'organo di gestione della Fondazione ed i suoi componenti durano in carica per la durata del mandato del sindaco e sono rinnovabili per un solo ulteriore mandato.

2. Il consiglio di amministrazione è composto da sette membri, in possesso di adeguato curriculum attinente alla funzione, tre dei quali designati dal sindaco del Comune di Rovereto, ivi compreso il presidente e di cui uno a scelta fra una rosa di soggetti segnalati dalla Società del Museo civico di Rovereto, e un quarto designato dalle minoranze del consiglio comunale. I rimanenti tre componenti saranno designati dall'assemblea come all'articolo 7 del presente statuto.

3. Il consiglio di amministrazione è convocato dal presidente, di propria iniziativa o su richiesta di almeno un terzo dei suoi membri, a mezzo telefax o posta elettronica con almeno sei giorni di preavviso ovvero, in caso di urgenza, almeno 48 ore prima della seduta.

4. L'avviso di convocazione contiene l'ordine del giorno della seduta, il luogo e l'ora della riunione. Il consiglio si riunisce validamente con la presenza della maggioranza dei membri in carica. Esso delibera a maggioranza dei voti dei presenti.

5. Il verbale delle riunioni e delle decisioni assunte è sottoscritto dal presidente e dal direttore che funge anche da segretario verbalizzante.

6. In via transitoria, fino alla partecipazione di altri soci, il consiglio di amministrazione è composto dai soli rappresentanti del comune di Rovereto.

 
Scroll to Top