Archeologia

Archeologia medievale

La raccolta presenta un piccolo ma significativo insieme di reperti di età tardoantica/altomedievale (VI-VII secolo) provenienti dal Basso Trentino e dal territorio veronese. La maggior parte di questi pezzi appartiene alla collezione Malfèr, che fu acquisita dal museo negli anni '70.
La sezione si compone inoltre di pezzi di epoca bassomedievale e rinascimentale (XIV-XVI secolo), derivanti prevalentemente dalle ricerche e dagli scavi promossi in anni recenti dal museo sui siti lagarini, quali Castel Corno, la Busa dei Prereri e il castello di Dosso Maggiore.
Da segnalare, poi, la collezione di ceramiche bassomedievali, rinscimentali e moderne, che in gran parte si devono al generoso lascito dell'archeologo roveretano Paolo Orsi.

 
Scroll to Top